Ringiovanimento viso Brescia

Nello studio del dottor Nicola Bianchi è possibile eseguire diversi trattamenti di bellezza antietà.

Il ringiovanimento viso a Brescia è tra gli obiettivi più ambiti da uomini e donne e, grazie alla medicina estetica, si può realizzare attraverso l’eliminazione dei classici inestetismi di questa parte così importante del corpo.

La professionalità e il continuo aggiornamento del dottor Bianchi garantiscono trattamenti sempre all’avanguardia e con risultati eccellenti.

Ringiovanimento viso a Brescia: il Needle Shaping

Tra le tecniche microchirurgiche antietà il Needle Shaping è una di quelle più avanzate, che non necessita dell’utilizzo di alcuna sostanza da iniettare.
Il trattamento, infatti, si realizza con l’introduzione di un sottilissimo ago nella zona superficiale del derma attraversato da un leggero voltaggio elettrico per induzione.
La biostimolazione sottocutanea permette di restituire volume come avviene per le labbra, creando l’effetto riempimento anche per le rughe e per le cicatrici, come quelle dell’acne o della varicella. Il Needle Shaping è utile per levigare la cute e renderla di nuovo tonica.

In particolare il rassodamento dei tessuti avviene nelle zone più interessate dal prolasso, come quella mandibolare e ai lati della bocca, permettendo in molti casi di recuperare l’ovale del viso. Questa tecnica microchirurgica stimola la reazione dei fibroblasti e del collagene che, a contatto con la corrente elettrica, crea una disidratazione connettiva.

Così otterrai il ringiovanimento del viso a Brescia con una media di 4 sedute, ognuna delle quali ha una durata di circa 30 minuti.
Molto dipende dalla zona da trattare, dall’eventuale profondità di una ruga o di una cicatrice e dal tipo di rilassamento cutaneo.

 

Peeling del viso

Il peeling del viso è un’opportunità da sfruttare per eliminare i segni del tempo con l’applicazione di sostanze chimiche sulla superficie cutanea.
L’effetto che si ottiene è quello esfoliante e di rigenerazione cellulare.
Il ringiovanimento del viso a Brescia è possibile anche scegliendo questo trattamento antietà praticamente indolore.

Avvertirai soltanto un leggero pizzicore che scomparirà entro poche ore.
Dopo alcuni giorni, a riprova del ricambio cellulare, noterai una desquamazione che lascerà il posto a una pelle levigata, con meno rughe, con cicatrici attenuate, la scomparsa delle macchie cutanee e un aspetto più luminoso, con un colorito di nuovo roseo e non opaco e stanco.

Il peeling si può effettuare soltanto nella stagione invernale per evitare la formazione di macchie.

 

Il Plexer

Il Plexer è uno strumento che si usa per interventi chirurgici non invasivi. Non è necessaria l’anestesia e neppure punti di sutura, anche perché non provoca sanguinamento. Il trattamento è indicato in particolare se vorrai effettuare una blefaroplastica non chirurgica e per l’asportazione di neoformazioni cutanee, quali piccoli angiomi, verruche e simili.

Lo stresso strumento si usa per il ringiovanimento del viso a Brescia per trattare le rughe periorbitali, quelle del labbro superiore e per ridurre il prolasso cutaneo. Dopo le sedute si formeranno piccole croste che cadranno spontaneamente in circa 10 giorni.
Chiama con fiducia lo studio del dott. Bianchi per avere di nuovo un viso giovane e fresco.