nicola.bia@tiscali.it

Le tecniche di biorivitalizzazione hanno lo scopo di prevenire e curare gli effetti dell’invecchiamento cutaneo.

Tutto cio’ che stimola la cute ad innescare processi riparativi attraverso la stimolazione dei fibroblasti a sintetizzare nuove fibre collagene ed elastiche e produrre acido ialuronico endogeno può essere definito BIOSTIMOLAZIONE CUTANEA.

La tecnica viene effettuata attraverso l’inoculazione intradermica di varie sostanze con un sottile ago da mesoterapia.
Le sostanze più utilizzate sono:

• Aminoacidi
• PDRN (polideossiribonucleotidi)
• Silicio Organico
• Acido Ialuronico
• Fattori di crescita piastrinici (PRP)
• Prodotti Omeopatici


Le aree solitamente più trattate sono il viso e il collo, anche se il concetto di rivitalizzazione può essere esteso a tutte le zone del corpo che richiedano un ringiovanimento cutaneo. La tecnica comporta solo un leggero fastidio dovuto all’introduzione dell’ago nella cute del viso ed eventualmente la comparsa di qualche piccolo ematoma di breve durata. Un ciclo completo di biorivitalizzazione comporta l’esecuzione di 4 sedute a distanza di 15 giorni con eventuali richiami a cadenza mensile.

 

Se desideri maggiori informazioni sul trattamento di medicina estetica di biorivitalizzazione a Brescia puoi richiedere un appuntamento attraverso la pagina contatti del sito oppure telefonando direttamente al Dott. Nicola Bianchi con studio di medicina estetica a Brescia, oppure presso lo studio di Desenzano del Garda (BS) in Via Adua, 1 – Cap. 25015.